Riassunto

Gli anni Settanta sono in pieno svolgimento, ma in una zona remota e boschiva delle colline dell’Arkansas resiste una tenace comune hippy, che sopravvive grazie al commercio di ninnoli e (soprattutto) erbe stupefacenti alle comunità rurali della zona. Haluska, detta Hal, figlia di immigrati russi, ha un figlio, e un segreto ingombrante. Un giorno, il migliore amico del suo bambino scompare nei boschi, e Hal spera che rivelare il suo segreto basti a farlo ritrovare, ma non sarà così. Con una leggerezza narrativa che ricorda i libri di Tillie Walden, e una consapevolezza del mezzo artistico che lo rende davvero uno dei più importanti autori statunitensi, Nate Powell confeziona il suo capolavoro, e ci regala una storia memorabile e potentissima.

Nuovo

Torna

Gli anni Settanta sono in pieno svolgimento, ma in una zona remota e boschiva delle colline dell’Arkansas resiste una tenace comune hippy, che sopravvive grazie al commercio di ninnoli e (soprattutto) erbe stupefacenti alle comunità rurali della zona. Haluska, detta Hal, figlia di immigrati russi, ha un figlio, e un segreto ingombrante. Un giorno, il migliore amico del suo bambino scompare nei boschi, e Hal spera che rivelare il suo segreto basti a farlo ritrovare, ma non sarà così. Con una leggerezza narrativa che ricorda i libri di Tillie Walden, e una consapevolezza del mezzo artistico che lo rende davvero uno dei più importanti autori statunitensi, Nate Powell confeziona il suo capolavoro, e ci regala una storia memorabile e potentissima.

0 opinioni della comunità

icon-comment Per poter dare la tua opinione devi aver effettuato il login